L’esperto risponde: Alluminio taglio termico o PVC: cosa scegliere?

L’esperto risponde: Alluminio taglio termico o PVC: cosa scegliere?

L’esperto risponde: Alluminio taglio termico o PVC: cosa scegliere?
 
Come prima cosa è indispensabile tener conto della qualità del profilato. Per tale ragione
la Megafin srl ha scelto come fornitori di profilati la Schuco per l’alluminio e Veka per il PVC: due leader mondiali nei rispettivi settori.
Premesso ciò, paragonando i due profili possiamo garantirvi che sono quasi equivalenti.
Facendo un discorso più generale, le caratteristiche dei due materiali sono molto diverse
sia dal punto di vista di isolamento termico che acustico, sia per la durata, specialmente in
condizioni particolari, come ad esempio in location situate nei pressi del mare, a causa
dell'usura degli agenti atmosferici e della salsedine.
Grazie all'esperienza maturata con gli anni, siamo giunti alla conclusione che a parità di
qualità dei profilati quello in PVC è preferibile e consigliabile, perchè oltre al costo
considerevolmente più basso
, il materiale ha una durata maggiore ed una manutenzione quasi nulla.
Per tali motivi è indicato sia per abitazioni private che per luoghi pubblici, quali uffici,
scuole e tutti quei luoghi in cui è importante il comfort degli utenti.
Per concludere e rispondere in sintesi al quesito posto, possiamo consigliarvi con
certezza di scegliere il PVC
all'alluminio a taglio termico, perchè a parità di qualità il
primo ha nettamente un miglior rapporto qualità/prezzo rispetto al secondo.